FTSE MIB: SITUAZIONE DI GRANDE STANCHEZZA, MA STABILMENTE POSITIVA. SI RIMANE PERO’ SEMPRE SOTTO LA “MURAGLIA CINESE” 24500/25500

E’ da metà marzo che l’indice italiano principale è arrivato sotto la vera e propria “muraglia cinese” che da oltre 12 anni ne respinge costantemente gli assalti dei compratori, ossia area 24500/25500.

Nelle ultime 5 settimane, sebbene l’enorme liquidità presente non abbia mai fatto indietreggiare più di tanto le quotazioni, ogni qualvolta ci siamo però riportati nel pieno dell’area di resistenza puntualmente sono arrivati i venditori.

La stanchezza è tangibile, anche perchè vi è consapevolezza che difficilmente gli indici forti internazionali, americani in testa, potranno proseguire a lungo come fatto da novembre ad oggi senza effettuare quantomeno una pausa di consolidamento o peggio ancora di profonda correzione!!!!

Fin che si resterà sopra 23000/23650 non ci sarà da preoccuparsi, ma allo stesso modo fin quando area 24500/25500 farà da tappo massima prudenza con i long.

E ricordatevi che siamo entrati in piena fase di stacco dividendi!!!!

Post recenti