GOLD: NO BREAK DI 1360-1435, NO PARTY!!!

Sono sicuramente lontani – novembre del 2002, per l’esattezza – i tempi  in cui l’Oro allineò in buy la struttura di medio lungo termine, con il famigerato break della fortissima resistenza data dal box di controllo weekly monthly, posto in area 280-330 dollari, perfettamente pullbackato nel marzo del 2003, movimento che diede il via a uno dei più emozionanti, impulsivi e gratificanti rally di lungo periodo sul Gold!!!!!

 

Un movimento culminato nei top storici segnati nel biennio 2011/2012 in area 1750-1900 dollari, da cui, dopo una fase distributiva durata fino alla primavera del 2013, si diede il via a una severa correzione del trend rialzista di medio lungo termine, arrivando a testare i livelli chiave a ripetizione dal 2015 ad oggi, sempre con i compratori a sospingere in alto i prezzi in maniera puntuale.

C’è stata però un area che, almeno finora, è sembrata davvero impossibile da violare al rialzo: si tratta del box di controllo resistenza daily weekly, che si trova sui 1360-1435 dollari, livelli persi nel maggio del 2013 e mai più riconquistati negli ultimi 6 anni. 

Senza un break di questa area, non vi sarà alcuna possibilità per il Gold di riprendere il cammino bullish di lungo termine interrotto nel 2011-2012.

1230-1280  dollari l’area da non perdere infine per non far tornare in maniera prepotente i venditori sul mercato.

Post recenti