IL NOSTRO ALERT SELL DELL’11 MAGGIO SU ETHEREUM SU AREA 4200/4700 USD. E CHE COSA E’ SUCCESSO NELLE ULTIME 9 SEDUTE SUL MERCATO CRIPTO!!!!

E’ stata davvero impressionante la similitudine di quanto accaduto sul mercato cripto da metà aprile scorso – quando in concomitanza con l’IPO di Coinbase Bitcoin ha segnato i suoi top storici in area 64000/65000 usd – fino a inizio maggio, con quanto visto da metà dicembre 2017 a gennaio 2018, con le altcoin, guidate ovviamente dalla numero 2 per capitalizzazione Ethereum, che hanno continuato a galoppare in maniera fortissima per diverse settimane, mentre il re delle cripto BTC iniziava gradualmente la fase di deterioramento – con la classica prima correzione veloce  seguita da diverse settimane di distribuzione!!!!

Sui nostri canali l’11 maggio scorso abbiamo lanciato ALERT SELL proprio su Eth/usd, nel momento in cui questa è arrivata sulla fortissima resistenza dei 4200/4700, proprio perchè sia dal punto di vista temporale che tecnico si erano create le condizioni perfette, alla luce di ciò che stava nel frattempo facendo anche il Bitcoin, per un violentissimo impulso correttivo dell’intero rialzo, che ovviamente si sarebbe sentito su tutto il mercato.

Come si può notare dall’alert pubblicato, abbiamo anche indicato dove i prezzi sarebbero potuti andare nel caso in cui area 4200/4700 dollari avesse fatto sentire la sua forza, ossia quota 1800/2200 dollari, dove transitava il TC VELOCE, da cui Ethereum si era allontanata in maniera mostruosa nelle ultime 4 settimane.

Il tonfo è stato veramente millimetrico e il flusso di vendite si è arrestato ieri proprio in area 1800/2200 dollari (vedasi grafico allegato), su cui i compratori non si sono fatti minimamente attendere, con un balzo di oltre il 40% in pochissimo tempo!!!

 

 

 

Post recenti